Liquori - Turismo San Benedetto Po

Museo Civico Polironiano | Archivi e Biblioteca | Ricerche | Liquori - Turismo San Benedetto Po

LIQUORE NOCINO (Lina Pecchini)

- 24 noci con mallo verde integro

- 4 chiodi di garofano

- 1 litro di alcool a 95°

- 1 stecca di vaniglia

- 1/2 litro di acqua

- 1 kg di zucchero

Raccogliere le noci nel giorno di San Giovanni Battista (24 giugno) e tagliarle in quattro parti. Metterle in un vaso di vetro possibilmente scuro con i chiodi di garofano, la vaniglia e la buccia di limone tagliata a pezzi. Sciogliere lo zucchero a bagnomaria in mezzo litro di acqua, raffreddarlo e versarlo nel vaso assieme all'alcool. Chiuderlo ermeticamente ed esporlo al sole per 40 giorni, scuotendolo ogni giorno. Filtrare quindi il liquore, imbottigliarlo e lasciarlo riposare in un luogo buio, ma asciutto e areato fino a Natale. E' un ottimo digestivo.

 

PERSIGHINO (foglio manoscritto anonimo, sec XIX)

Quando mangi delle pesche prendi i noccioli, mettili in un vaso manigliato nel quale prima avrai messo dello spirito di vino e così li lascerai per due o tre mesi. Poi fa uno sciroppo, per ogni litro d'acqua 8 etti di zucchero che lascerai bollire un pò, poi raffreddato lo unirai all'essenza del persighino ogni litro d'acqua un litro di essenza. Questa è la dose che ho, del resto si può regolare nel mettere l'essenza assaggiandolo, se piace forte si mette ogni litro d'acqua un litro d'essenza, se piace un pò dolce si mette meno essenza.

Pubblicato il 
Aggiornato il